STRETTA OSSERVANZA TEMPLARE
Ordine del Tempio ristabilito e rinnovato

 

 

 

L'Opus Templi, opera di beneficenza

L’Opus Templi è posto sotto la responsabilità del Gran Maestro generale dell’Ordine.

L’Opus Templi, o opera templare di misericordia, è l’organo incaricato della beneficenza e degli aiuti di vario genere, in particolar modo per i pellegrini e per gli stranieri, secondo il consiglio del salmista: “non essere sordo alle mie lacrime, poiché io sono un forestiero, uno straniero”.

Lo stesso salmista non ci insegna forse che “la misericordia s’innalzerà come un edificio eterno nei cieli”?

L’opera si occupa inoltre di difendere la memoria dei nostri gloriosi predecessori.

Il Gran Maestro generale, i Gran Maestri generali emeriti e i Gran Maestri provinciali attivi sono membri di diritto dell’Opus Templi.

L’Opus Templi riceve le offerte e i doni, in particolari quelli raccolti dagli ospitalieri nelle logge almeno una volta all’anno durante l’installazione o la reinstallazione dei Maestri di Loggia, ed eventualmente i doni raccolti durante le conferenze, le mostre, la vendita di opere e tutte le attività in relazione alla loro missione.

Così l’Opus Templi rimarrà fedele alle opere di misericordia della “casa del Tempio”, che sempre “furono stabilite così grandi e così belle per amore di Dio e dei poveri”.

1751 - STRETTA OSSERVANZA TEMPLARE - 1995